• Stabilite con il partner il modo migliore per informare i vostri figli sul perchè vi state separando e comunicatelo possibilmente insieme. Rispondete alle loro domande in maniera semplice e diretta e se qualche domanda risulta imbarazzante o inappropriata, fatelo notare e astenetevi dal rispondere.
  • Rassicurateli che sarete sempre i loro genitori e che continuerete ad amarli. 
  • Cercate di non essere genitori distanti fisicamente o emotivamente e, se proprio dovete vivere in un’altra città, mantenetevi costantemente in contatto con loro e metteteli nelle condizioni di potervi rintracciare con facilità.
  • Mostrate il vostro amore con le azioni e non solo a parole. Astenetevi dal fare promesse difficili da realizzare onde evitare inutili delusioni. Non tentate di sostituire il vostro amore con denaro o regali. I figli capiscono molto bene quando volete “comprarli”!
  • Ricordatevi compleanni, feste e tutti gli altri eventi rilevanti nella vita dei vostri figli. Queste cose sono particolarmente importanti per i bambini perciò mostratevi interessati e presenti in questi momenti.
  • Non sparlate del coniuge con i vostri figli e fate in modo che anche loro si attengano a questa regola. Denigrare il partner non li facilita nell’ affrontare la separazione. I bambini, infatti, hanno bisogno di sentire che è bene amare entrambi i genitori senza che nessuno ci resti male.
  • Quando siete in contrasto tra di voi evitate di paragonare i bambini all’ uno o all’ altro con frasi del tipo: “Sei proprio come tuo padre …. tua madre …”
  • Non entrate in competizione per l’amore e per il tempo da dedicare a loro. I figli hanno bisogno e desiderano un rapporto equilibrato con entrambi i genitori.
  • Non mettete i figli di mezzo. Non chiedetegli di fare da mediatori tra voi due. Per il bene dei vostri figli sforzatevi di mettere da parte i sentimenti negativi verso il vostro ex e gestite in maniera adulta e matura tutte le questioni pratiche della separazione.
  • Aspettatevi che possano sentirsi tristi, arrabbiati o nervosi in seguito alla separazione e consentitegli di esprimere i loro sentimenti senza giudicarli. Dare loro la possibilità di poter parlare liberamente di ciò che provano li aiuterà ad adattarsi a questa nuova realtà.

Inoltre, quale ultimo suggerimento, accettate la fine della vostra relazione. Evitate di accanirvi sulla vita privata del vostro ex prendendo informazioni attraverso i vostri figli. La cosa migliore che potete fare per voi e per loro è quella di andare avanti con la vostra vita e trovare un nuovo equilibrio.


Dott.ssa Caterina Di Palma                    
psicologa – psicoterapeuta
www.caterinadipalma.it
https://www.facebook.com/psicologa.psicoterapeuta.dott.ssacaterinadipalma